Cosa indossare al primo appuntamento

 Il primo appuntamento con un uomo o un ragazzo non si dimentica mai. Solitamente si è sempre un po’ agitate perché il modo in cui si approccia a questo incontro è fondamentale per il prosieguo della relazione. La prima cosa a cui si pensa è cosa potersi e doversi mettere per sembrare più belle del solito e per non dare un’impressione sbagliata. Allora da dove partire? Cosa indossare? Come truccarsi? Andrebbe proprio da dire che questo è il momento per ingaggiare gli Enzo Miccio e la Clio makeup della televisione per avere un’ottima consulenza in merito.

Il grosso problema è che quando usciamo per la prima volta con una persona in fondo non conosciamo bene i suoi gusti e quindi il grosso dilemma è intuire quello che all’altro farebbe più piacere o il genere di persona che gli interesserebbe. La cosa più giusta da fare è quella di essere se stesse, e soprattutto di cercare di stare a proprio agio. Evitate quindi abiti troppo sacrificanti, come gonne troppo corte che impedirebbero i movimenti e di stare sedute in maniera decente, o tessuti troppo ruvidi o troppo acrilici. Quello che potrebbe aiutarvi a scegliere è il luogo dove andrete, se si prospetta una cenetta romantica allora optate per un abito da sera elegante se invece andrete in un pub cercate di essere più disinvolte e meno formali. Insomma adeguatevi alla serata e al programma che avete in mente.

Altro elemento da non sottovalutare è la consapevolezza del proprio corpo e quindi non dimenticate i vostri punti di forza e di debolezza. Evidenziate le parti più belle e meglio fatte, esempio il decolté o il lato B o le gambe, quindi indossate un bel reggiseno push-up con una camicetta oppure indossate un bel paio di pantaloni aderenti con delle scarpe alte che vi slanciano ancora di più. Allo stesso tempo ridimensionate o camuffate le parti invece che meno vi piacciono e optate per accessorio carini e originali. Non dimenticate il trucco cercate di non esagerare ma di valorizzare lo sguardo e le labbra. Insomma valutate bene come presentarvi perché ricordate: l’occhio vuole la sua parte.


[fbcomments]