Come cambiare una ruota

come fare per cambiare una ruotaCambiare uno pneumatico bucato non è sempre un gioco da ragazzi, soprattutto se capita quando si è da soli e in autostrada. Fortunatamente ci sono alcune semplici accortezze da tenere a mente e che vi aiuteranno a rendere il lavoro più semplice e veloce. Naturalmente bisogna sempre avere una buona manutenzione delle ruote della propria auto ed assicurarsi che il ruotino di scorta sia presente nel bagagliaio e pronto all’ uso. La prima cosa da fare è quella di procurarsi una chiave adatta per svitare i bulloni delle ruote, deve essere una chiave telescopica che si può facilmente acquistare in ferramenta, non dimenticate di inserire nel vostro bagagliaio anche dei guanti da lavoro, che vi aiuteranno a proteggere le mani, una tavoletta di legno e, soprattutto, il giubbotto catarifrangente ed il triangolo che sono obbligatori da indossare e posizionare accanto all’auto in caso di necessità. Infatti se avvertite durante la guida un problema alla ruota, cercate di accostare in un punto sicuro della strada, azionate le frecce d’emergenza, indossate il giubbotto catarifrangente, scendete dalla vettura e posizionate il triangolo almeno a 50 mt prima dell’auto e prendete tutta la vostra cassetta degli attrezzi. Posizionate il crick nel punto presunto dalla casa automobilistica per l’ elevazione, collocate tra il crick e il terreno la tavoletta che gli impedirà al crick di affondare nel terreno in caso di fango; in seguito azionate il crick  finchè l’auto non inizia ad alzarsi. A questo punto svitate il primo bullone in senso antiorario e poi di seguito gli altri tre. Tolti i bulloni continuate ad innalzare la vettura e togliete la ruota bucata, infilate quella di scorta o il ruotino e riavvitate i quattro bulloni, inizialmente avvitate a mano fin quando è possibile e poi stringete bene con la chiave.

Abbassate il crick e procedete a restringere in croce i quattro bulloni  facendo leva adagio col piede. Ora potete riporre tutto nel bagagliaio, recuperate il triangolo dalla strada e cercate la prima stazione di servizio o il primo gommista nelle vicinanze che possano dare un’occhiata alle gomme e gonfiare quella appena messa che, di sicuro, restando troppo tempo nel bagagliaio si sarà leggermente sgonfiata.

 


[fbcomments]